Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 20 agosto 2017
Torna alla versione grafica - home

Telemaco e Firma Digitale



Asti, 20 agosto 2017
Ultimo aggiornamento: 25.11.2015



Telemaco e Firma Digitale



Contenuto pagina

TELEMACO

Per l´invio delle pratiche al Registro delle Imprese  tramite il canale telematico, divenuto definitivamente obbligatario dal 1° aprile 2010, Infocamere (Società di Informatica delle Camere di Commercio) ha da tempo messo a punto un servizio chiamato "Telemaco" che oltre a consentire  la trasmissione telematica fornisce anche la possibilità di accedere alle banche dati del Registro delle Imprese per ottenere visure, certificati, copie di atti e bilanci nonchè elenchi di imprese.
Telemaco prevede la possibilità di corrispondere il pagamento dei diritti e delle spese relative all´utilizzo di detto servizio a mezzo di carta di credito (Carta Si, Visa e Mastercard) con un sistema di prepagato e di stipulare direttamente con Infocamere, un contratto per l´attivazione del servizio stesso senza il tramite di convenzioni a livello nazionale o locale.
Chiunque sia interessato può collegarsi al sito: http://www.registroimprese.camcom.it/dama/comc/comc/IT/pratiche/index.jsp  e aderire al servizio senza recarsi agli sportelli dell'Ente Camerale.


Assistenza  TELEMACO

Per l´Assistenza al servizio  TELEMACO occorre selezionare il numero 199502010. 
Risponde dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Tale numero fornisce informazioni anche per il programma di compilazione delle pratiche Fedra Plus. 
Il costo della chiamata da rete fissa è:
di 14,5 centesimi di Euro al minuto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.30 e il sabato, dalle ore 8.00 alle ore 13.00; 
di 5,7 centesimi di Euro al minuto nelle altre fasce.
Per le chiamate da cellulare, il costo dipende dall'operatore d'appartenenza. 
I costi  suindicati sono comprensivi di IVA.

Specifiche richieste possono essere inoltrate ai seguenti indirizzi e-mail:
telemaco@infocamere.it 
registroimprese@infocamere.it 
assistenza.fedra@infocamere.it



LA FIRMA DIGITALE 

La firma digitale è l´equivalente informatico della firma autografa apposta in calce ad un documento cartaceo.

Con questo strumento si opera una svolta radicale nel concetto di sottoscrizione di un documento, permettendo:
- la sottoscrizione di un documento informatico;
- la verifica, da parte del destinatario, dell´identità del firmatario (senza possibilità da parte di quest´ultimo di rinnegare la sottoscrizione);
- l´impossibilità dell´alterazione del documento;
- la sicurezza della provenienza del documento.


LA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI

E´ una carta a microprocessore "tipo Bancomat" contenente:
- un certificato di autenticazione, che consente l'identificazione del titolare in rete e quindi la fruizione dei servizi on-line della Pubblica Amministrazione; con questo strumento cittadini ed imprese possono dialogare con la Pubblica Amministrazione per ottenere documenti, servizi ed informazioni, evitando così lunghe code agli sportelli;
- un certificato di sottoscrizione, che consente al titolare di firmare documenti informatici.


Cosa occorre per utilizzarla

1. un lettore di smart card collegato al proprio computer  reperibili presso i negozi di informatica.
2il software (File Protector). scaricabile gratuitamente dal sito:
www.card.infocamere.it
che serve per l´apposizione della firma digitale ai documenti informatici.


IL TOKEN USB

I certificati di autenticazione e di sottoscrizione  possono essere caricati a bordo di un microprocessore abbinato anzichè alla CNS ad una chiavetta USB (Token).
Questo strumento può essere definito un'evoluzione della CNS. Infatti combina la funzionalità del dispositivo di firma digitale quelle di memoria aggiuntiva propria di una chiavetta USB.

Il suo funzionamento non richiede altri componenti per il suo utilizzo (sofware, hardware specifici). 


Come ottenere una CNS o un Token USB

1) direttamente presso gli sportelli della CCIAA. In tal caso al richiedente verrà rilasciato direttamente il dispositivo previo appuntamento da  fissarsi al numero telefonico 0141/535105 ( tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.00 e il lun e giov dalle 14.30 alle 17.00). Gli appuntamenti vengono fissati per il martedì o il giovedì mattina, dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Il richiedente dovrà presentarsi allo sportello dell'Ufficio Registro Imprese della Camera di Commercio di Asti, in Piazza Medici 8, munito di:
- un documento di riconoscimento valido;
- codice fiscale;
- un indirizzo di posta elettronica personale o dell´impresa.

2) tramite il Servizio Post-Card, attraverso intermediari  che abbiano stipulato con la Camera di Commercio l'apposito mandato (Commercialisti, Associazioni di categoria etc).

COSTI

Un legale rappresentante di  ciascun soggetto iscritto al Registro delle Imprese (Società commerciali, Società Semplici,   soggetti REA) nonchè il titolare di impresa individuale  ha diritto a ricevere una CNS gratuita o in alternativa un Token USB, al costo di Euro 40,00. 
In tutti gli altri casi il costo del rilascio per la CNS è pari ad € 25,00; per il Token USB,ad € 70,00.

VALIDITA'

I certificati di autenticazione e di sottoscrizione caricati a bordo delle CNS/TOKEN sono validi 3 anni dalla data di rilascio e sono  rinnovabili una sola volta per un ulteriore triennio .
 

DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO 

Mandato Incaricato Registrazione ( persona fisica)

Mandato Incaricato Registrazione ( persona giuridica)


Modulo richiesta rilascio CNS/TOKEN

Informativa sulla Privacy per il richiedente

Manuale Operativo certificati di sttoscrizione ed autenticazione 





Per il servizio di ASSISTENZA clicca qui




NOTE 



Si rammenta che la CNS e il Token USB rappresentano lo strumento indispensabile per l'accesso al Portale per le Imprese http://www.impresa.gov.it  
realizzato in collaborazione tra il sistema camerale, il Ministero per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione ed il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso il quale è possibile ottenere le informazioni e i servizi integrati di interesse per le imprese, erogati dal sistema camerale e dal complesso degli enti della pubblica amministrazione.
Attraverso l'apposita sezione "la mia scrivania" è possibile svolgere con un'unica operazione più adempimenti di competenza di diversi soggetti istituzionali: attualmente il portale consente l'invio di pratiche telematiche integrate alla Camera di Commercio, all'INPS ed all'INAIL Sul Portale sono inoltre disponibili un notiziario per le imprese, dossier tematici, servizi di utilità per la ricerca di un'impresa, di una norma e dei bandi di gara, notizie ed informazioni utili organizzate secondo tre canali informativi "Impresa e Pubblica Amministrazione", "Sviluppo di'Impresa", "Innovazione e formazione". 


 




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]