Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 25 marzo 2017
Torna alla versione grafica - home

ModalitÓ di presentazione delle pratiche



Asti, 25 marzo 2017
Ultimo aggiornamento: 16.10.2012



Registro Imprese



MODALIT└ DI PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE

Informazioni sulle modalitÓ di presentazione delle pratiche


Contenuto pagina

INTRODUZIONE

Con l'entrata in vigore della Comunicazione Unica per la nascita dell'impresa il 1° aprile 2010,  le modalità di presentazione delle pratiche al registro imprese sono le seguenti  : 

Imprese individuali 
Devono inviare le pratiche per via telematica o su supporto informatico firmato digitalmente tramite la Comunicazione Unica

Nel caso di utilizzo del supporto informatico il medesimo deve essere presentato direttamente agli sportelli dell ufficio.

Società e soggetti collettivi iscritti nel Registro Imprese
Devono inviare le pratiche per via telematica o su supporto informatico firmato digitalmente tramite la Comunicazione Unica
Nel caso di utilizzo del supporto informatico il medesimo deve essere presentato direttamente agli sportelli dell ufficio.

Soggetti solo REA
a)  Possono inviare le pratiche in via telematica o supporto informatico firmato digitalmente tramite il canale ComUnica 
b)  Possono presentare agli sportelli o inviare per posta  pratiche cartacee. 


TRASMISSIONE TELEMATICA

Le pratiche trasmesse telematicamente prevedono la seguente procedura:

a) compilazione elettronica con  Starweb o Fedra nell'ultima versione disponibile o software compatibile
b) spedizione telematica tramite la Comunicazione Unica  
c) firma digitale utilizzando la CNS (Carta Nazionale dei Servizi) .


INVIO PER POSTA

Le domande dei soli soggetti only REA devono essere inoltrate esclusivamente a mezzo plico raccomandato secondo quanto previsto dall´art. 15 del DPR 581/1995, con ricevuta A/R.
La data di presentazione della pratica coincide con la data di spedizione.

Indirizzo:

Camera di Commercio di Asti
Registro Imprese
Piazza Medici 8
14100 ASTI 

PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE DIRETTA ALLO SPORTELLO

Le domande allo sportello possono essere presentate con:

a) modulistica cartacea (solo per  soggetti solo REA)
b) modulistica su  CD Rom, compilabile con il software Fedra, Starweb o software compatibile e firmata digitalmente.  

Le pratiche informatiche su CD Rom che risultino non leggibili (per problemi del supporto ottico o magnetico) saranno considerate non valide.



Modalità di compilazione

La domanda deve essere redatta sulla modulistica approvata dal Ministero, recante data e firma dell´interessato, al quale vanno allegati i documenti richiesti dalla legge.
Il sistema provvede alla protocollazione automatica della domanda ed al rilascio della ricevuta. 

Prima di procedere all´iscrizione, viene accertato: 

a) l´autenticità della sottoscrizione della domanda  verificando che sia stata apposta la firma digitale  o in alternativa che sia stata conferita apposita procura Comunica o sia stato conferito incarico ad un soggetto iscritto all'ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili (questa ultima modalità è al momento valida solo per le società). Nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta  questa è irricevibile.
b) la regolarità della compilazione del modello della domanda;
c) la corrispondenza dell´atto o del fatto del quale si chiede l´iscrizione a quello previsto dalla legge;
d) l´allegazione dei documenti dei quali la legge prescrive la presentazione;
f) il concorso delle altre condizioni richieste dalla legge per l´iscrizione. 

L´iscrizione prevede il caricamento dei dati relativi all´impresa nel database nazionale del Registro Imprese.
Essendo il Registro Imprese pubblico, i dati sono accessibili a tutti attraverso le visure camerali e altre modalità di consultazione.
Sono inoltre disponibili i certificati ovvero i documenti che certificano l´iscrizione al Registro Imprese per i diversi usi previsti dalla legge. 



Domanda non regolare

Nel caso in cui la domanda non sia regolare, l´ufficio, prima dell´iscrizione, può invitare il richiedente a completarla o rettificarla ovvero ad integrare la documentazione entro un dato periodo di tempo.
Una volta trascorso questo termine, la pratica viene rifiutata con un apposito provvedimento, previa comunicazione di non accoglimento.


Provvedimento di rifiuto

Il provvedimento di rifiuto dell´iscrizione nel Registro Imprese è comunicato al richiedente entro otto giorni dalla sua adozione, con lettera raccomandata o posta elettronica certificta (PEC).
Questi può ricorrere entro otto giorni, dalla data di ricevimento, al Giudice del Registro Imprese  - Tribunale di Asti -Via Govone 9 , che provvede con decreto. 
Nel caso si tratti di iscrizione nel REA di soggetti only REA o di dati economici, il ricorso avverso il provvedimento di non accoglimento delle domande di iscrizione / variazione deve essere presentato al TAR entro 60gg dal ricevimento del provvedimento o in alternativa entro 120 giorni al Capo dello Stato.



 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]