Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 15 dicembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Certificato "Exporter Registry Form"



Asti, 15 dicembre 2017
Ultimo aggiornamento: 04.06.2015



Estero



CERTIFICATO "EXPORTER REGISTRY FORM"

Informazioni, documentazione, modalitÓ, tempi e costi per il rilascio del Certificato Exporter Registry Form


Contenuto pagina

La circolare n. 21/2009 del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, (pubblicata nella G.U. turca n.27097 serie 2 del 31.12.2008), concernente la registrazione delle importazioni di prodotti tessili e di confezionamento, aventi i codici doganali specificati nell’allegato 1, prevede che l'importatore turco prima di effettuare l’importazione debba procedere con una richiesta di registrazione in uno dei centri preposti dal Sottosegretariato.

Al fine della registrazione del prodotto, l’esportatore deve produrre il certificato "Exporter Registry Form", vidimato dalla Camera di Commercio alla quale l'operatore e' iscritto. Il documento dovrà quindi essere presentato in originale agli uffici consolari della Turchia per il visto. L’ufficio competente per il Nord Italia è il Consolato di Milano - Via Larga 19, 20122 Milano -  Tel. 02 5821201 – e-mail: milanobk@tin.it

Il certificato “Exporter Registry Form” deve essere presentato dall’importatore turco solamente per la prima importazione e per ogni cliente (non per ogni partita di importazione dallo stesso cliente); pertanto l’esportatore redigerà il certificato una sola volta, con la prima spedizione.

 

 

Modalità di rilascio

 

L’esportatore presenta alla CCIAA territorialmente competente rispetto alla sede legale/unità locale dell'impresa quanto segue:

  • modulo ufficiale ( Exporter Registry Form ) timbrato e firmato in originale dal rappresentante legale dell'impresa
  • copia del documento di identità del rappresentante legale che ha firmato il modulo

 

 

Costi

L'autentica della firma sull'Exporter Registry form costa € 3,00.

 

Tempi di rilascio

Viene rilasciato immediatamente allo sportello.

 

 

Elenco dei prodotti sottoposti alla registrazione (Allegato1)

 

Fac simile certificato "Exporter Registry Form" (doc, pdf)

 

Indicazioni per la corretta compilazione del formulario

 

 

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]