Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 22 giugno 2017
Torna alla versione grafica - home

Bando Marchi +



Asti, 22 giugno 2017
Ultimo aggiornamento: 19.01.2017



Brevetti, marchi e tutela della proprietÓ industriale - Procedura 2017



BANDO MARCHI +


Contenuto pagina

BANDO MARCHI+ (Anno 2012)

“Marchi +”
Bando di agevolazione per la registrazione di marchi comunitari e internazionali


La Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unioncamere intendono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero attraverso alcune misure agevolative che mirano a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle imprese.

Il programma - in favore del quale è destinato un finanziamento complessivo di € 4.500.000,00 - prevede due linee di intervento:

•Misura A) Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno) attraverso l’acquisto di servizi specialistici
•Misura B) Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Tra le spese ammissibili:
- progettazione del nuovo marchio
- ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito
- assistenza per acquisizione di marchio già depositato o registrato
- assistenza per concessione in licenza del marchio
- tassa di domanda presso UAMI / tassa di domanda e di registrazione presso OMPI

Le spese devono essere sostenute nel periodo compreso tra il 07.05.2012 e la data di presentazione della domanda di agevolazione.
Per accedere alla misura è obbligatorio aver effettuato il deposito della domanda di registrazione del marchio per il quale si richiedono le agevolazioni, con una copertura fino all’80% (90% per Cina e/o Russia) delle spese ammissibili sostenute con limiti previsti dal Bando per ogni singola domanda e per ogni singola impresa.
Le risorse sono assegnate con procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e sino ad esaurimento delle stesse.


Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 105 del 7 maggio 2012.
Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dal 120° giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del comunicato relativo al bando ad esse inerente sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Il bando e tutti i suoi allegati sono disponibili nel sito dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) all’indirizzo http://www.uibm.gov.it/

Per ogni altra informazione è stata predisposta da Unioncamere una casella di posta elettronica dedicata: infoimprese@progetto-tpi.it
È possibile inoltre chiedere informazioni inoltrando un fax al numero 06 - 42010959.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

MARCHI E BREVETTI

Riferimento Ufficio: AFFARI LEGALI E  GESTIONE RISORSE UMANE
Indirizzo Piazza Medici 8 - 14100 Asti
Telefono 0141.535256/249/269
Fax 0141.535200
E-mail legale@pec.at.camcom.it
Orari Da lunedý a venerdý : 8.30 - 12.30

[ inizio pagina ]