Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 15 agosto 2020
Torna alla versione grafica - home

Commercio



Asti, 15 agosto 2020



Analisi economica provinciale



COMMERCIO

Contenuto pagina

Al 31/3/2004 il numero degli esercizi commerciali, degli alberghi e dei ristoranti è aumentato rispetto alla stessa data dell´anno precedente del 2,2%, La grande distribuzione, stazionaria con riferimento alle unità locali, fa registrare un incremento annuo dell´occupazione del 5,6%. Il settore dichiara, nel trimestre in esame e con riferimento allo stesso periodo dell´anno precedente, una riduzione del volume delle vendite. La diminuzione del giro di affari è generalizzata e coinvolge pressoché nella stessa misura sia il comparto alimentare che quello non alimentare. Come di norma i giudizi sono più ottimistici per il "settore misto". L´aumento dei prezzi è stato pressoché generalizzato. Le aspettative non sono esaltanti anche sul piano previsionale.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]