Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 16 settembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Edilizia



Asti, 16 settembre 2019



Analisi economica provinciale



EDILIZIA

Contenuto pagina

Concessioni di edificazione in provincia di Asti

Le autorizzazioni ad edificare rilasciate dagli Ufficio Tecnici comunali nel terzo trimestre 2004 prevedono 102 abitazioni e 376 stanze per un totale di superficie abitabile di 13.350 mq. oltre ad una superficie da adibire a servizi per 11.924 mq.. La superficie in costruzione è pertanto superiore all´analogo trimestre dello scorso anno dell´1,7% per le abitazioni e del 5,9% per i servizi. Si accusa invece una forte contrazione nel numero delle abitazioni (-40%) e nel numero delle stanze (-34,7%), andamento che lascia presumere una maggior peso degli interventi di ristrutturazione rispetto a quelli relativi a nuovi fabbricati.
Le concessioni rilasciate nel periodo in esame a favore di progetti di edilizia non residenziale prevedono costruzioni per un volume complessivo di 164.701 mq., il 3% in più di quello relativo al 3° trimestre 2003. La destinazione prevalente delle costruzioni non residenziali è industriale e commerciale (60%).



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]