Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 26 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Turismo



Asti, 26 ottobre 2020



Analisi economica provinciale



TURISMO

Contenuto pagina

Il flusso turistico in provincia di Asti nel terzo trimestre 2004 ha fatto registrare un incremento degli arrivi e delle presenze rispettivamente del 3,9% e del 1,5%, rispetto allo stesso periodo dell´anno precedente. Nelle strutture extralberghiere (agriturismi, bed & breakfast, campeggi…) si è riscontrato un sensibile incremento di arrivi e di presenze che ha compensato il calo registrato negli alberghi. Le presenze nelle strutture ricettive extralberghiere hanno superato quelle alberghiere. Il tempo medio di permanenza risulta infatti superiore negli esercizi extralberghieri (3,8 giorni per gli stranieri e 2,8 per gli italiani), rispetto a quello registrato negli alberghi che si attesta mediamente sui 2,1 giorni.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]