Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 21 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Artigianato



Asti, 21 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 19.10.2005



Analisi economica provinciale



ARTIGIANATO

Contenuto pagina

Continua l´ascesa del numero delle imprese artigiane: persiste il ritmo di crescita delle imprese edili (+3,5%), aumentano le imprese alimentari (+1,7%), le attività di lavorazione del legno (+2,3%), i servizi personali (+1%). L´analisi congiunturale effettuata da Confartigianato Piemonte sembra evidenziare, da giudizi meno negativi in merito a produzione, nuovi ordinativi e regolarità degli incassi, un parziale recupero di fiducia delle imprese. Anche i giudizi sull´occupazione sono un po´ meno pessimistici. Da parte di alcuni operatori si sottolinea la difficoltà di reperimento di manodopera, non solo per quella specializzata, ma anche per quella generica. Da parte del settore si auspicano interventi mirati al consolidamento delle imprese quali: potenziamento della rete dei Confidi, sostegno per la commercializzazione all´estero, misure agevolative per l´innovazione e la ricerca.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]