Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 21 novembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Edilizia



Asti, 21 novembre 2019
Ultimo aggiornamento: 22.12.2005



Analisi economica provinciale



EDILIZIA

Contenuto pagina

Concessioni di edificazione in provincia di Asti

Dalla rilevazione delle concessioni di edificazione rilasciate dai comuni della provincia di Asti nel 3░ trimestre 2005, risultano autorizzati interventi di edilizia residenziale per una superficie abitabile di mq. 11.666 e una superficie destinata a servizi di mq. 9.319. Il raffronto con l'analogo trimestre dell'anno precedente evidenzia una flessione del 12,6% della superficie abitabile e del 21,8% della superficie adibita a servizi. Nonostante la diminuzione della superficie abitabile si riscontra un incremento del numero delle abitazioni, delle stanze e degli accessori.
Per quanto riguarda l'edilizia non residenziale sono stati autorizzati interventi per una superficie complessiva di mq. 25.959 e per un volume totale di mc. 144.840. Rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente di rileva un saldo negativo del 7% con riferimento alla superficie coperta e del 12,1% con riferimento al volume totale.
La destinazione delle opere non residenziali vede al primo posto i fabbricati adibiti ad attivitÓ industriali, artigianali e commerciali che rappresentano il 71% del volume totale, seguono quelli destinati all'agricoltura (28%) e ad altre attivitÓ (1%).



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]