Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 4 ottobre 2022
Torna alla versione grafica - home

Commercio Estero



Asti, 4 ottobre 2022
Ultimo aggiornamento: 10.01.2007



Analisi economica provinciale



COMMERCIO ESTERO

Contenuto pagina

Il fatturato estero astigiano nei primi nove mesi dell'anno ha registrato un incremento del 13,4% rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente. Tale dinamica Ŕ sostenuta dal positivo andamento della produzione di macchine ed apparecchi meccanici (+11%) e del settore alimentare (+10,4%) che, con riferimento a vini e distillati, ha fatto rilevare un incremento del 13,3%. Seguono le performance dei prodotti in metallo (+29,4%), dell'indotto auto (+9,6%) e dell'industria chimica (+12%).
Cresce a ritmo sostenuto l'export diretto in Asia (+29%) e nell'America Centro Meridionale (+36,4%). In Europa si registra una crescita del 14,2% sorretta da esportazioni in Francia (+20%), in Spagna (+11,7%) ed in Germania (+8%).



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]