Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 22 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Artigianato



Asti, 22 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 26.06.2008



Analisi economica provinciale



ARTIGIANATO

Contenuto pagina

Al 31/12/2007 le imprese artigiane della provincia di Asti sono complessivamente 7.040 ed evidenziano una situazione stazionaria con un saldo negativo di sole 23 unità, pari a -0,3%.
Sono risultati in crescita l'edilizia, i servizi di alle imprese, il manifatturiero alimentare, il comparto della carta, stampa-editoria, quello meccanico e della produzione e lavorazione dei metalli. Sono diminuite le attività di trasporto, le riparazioni, il comparto dei laterizi e del tessile/abbigliamento. Si confermano poco ottimistiche le previsioni a breve termine risultanti dall'indagine condotta da Confartigianato Piemonte su produzione e nuovi ordinativi. Si preannunciano in miglioramento le aspettative su liquidità e propensione ad investire.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Non � presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]