Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 8 agosto 2020
Torna alla versione grafica - home

Iscrizione Società di Capitale



Asti, 8 agosto 2020
Ultimo aggiornamento: 02.11.2009



Registro Imprese



ISCRIZIONE SOCIETÀ DI CAPITALE

Contenuto pagina

FONTI NORMATIVE

Artt. 2328, 2329, 2330, 2336, 2342, 2463, 2464, 2521, 2522, 2523 e 2524 c.c. 


SOGGETTI OBBLIGATI

Il notaio rogante, gli amministratori o eventuali procuratori o institori. I soci in via sostitutiva (ex art. 2330, 2° comma, c.c.). La firma deve essere apposta, con le modalità previste dagli artt. 21 e 38 comma 2 del D.P.R. n. 445/2000 (sottoscrizione mediante firma digitale).
L'ufficio competente è quello della sede legale dell'impresa. 


DOCUMENTAZIONE E MODALITA' PER L'ISCRIZIONE

a) Modello S1. Nelle generalità inserire il tipo dell'atto P (atto pubblico). Inserire la data dell'Atto e il codice A01 per la costituzione e i codici A06 per la nomina degli amministratori e A08 in caso di nomina di sindaci/revisori . Compilare tutti riquadri di interesse per l'iscrizione della società. I dati relativi all'oggetto sociale ed ai poteri devono essere trascritti interamente. I dati relativi all'oggetto sociale ed ai poteri devono essere trascritti interamente. 

b) Modello intercalare S contenente l'elenco dei soci ed altri titolari di diritti su azioni e quote sociali delle società di capitali anche con un unico socio (da non utilizzare solo nel caso di società cooperative). 

c) Modello intercalare P, nel caso di SRL o SPA unipersonale, con i dati relativi al socio unico (quadri 1, 2 e 4); 

d) Modello intercalare P, quadri n. 1, 2 e 3, per ciascuna delle persone nominate come amministratori (da intendersi come membri del consiglio di amministrazione, nel sistema tradizionale, oppure membri del consiglio di sorveglianza e del consiglio di gestione, nel sistema dualistico, oppure del consiglio di amministrazione e del comitato esecutivo, nel sistema monistico) e/o del collegio sindacale e del soggetto al quale è demandato il controllo contabile; 

e) Modello S5 se la società si iscrive già attiva e svolge la propria attività presso la sede; nel caso in cui l'esercizio dell'attività avvenga in una unità locale deve essere utilizzato il modello UL

f) Distinta firme (generata dal software Fedra o equivalenti) sottoscritta con firma digitale dal notaio.
Se tutti gli amministratori e/o i componenti del collegio sindacale sono presenti alla stipulazione dell'atto notarile, il notaio potrà provvedere alla richiesta di iscrizione della nomina. 
La copia informatica predisposta dal Notaio deve essere autenticata in conformità alle disposizioni di cui all'art. 23 del D.Lgs. 82/2005. In particolare dovrà essere apposta la seguente formula di autenticazione in calce alla copia informatica: "Copia su supporto informatico conforme al documento originale su supporto cartaceo, ai sensi dell'art. 23, comma 5, D.Lgs. 82/2005, e smi". Il documento così formato dovrà essere sottoscritto digitalmente dal Notaio.
.
g) Ricevuta del versamento del 25% del conferimento in denaro oppure dell'intero capitale sociale in caso di società unipersonali. In questo caso il notaio indicherà sul documento cartaceo la seguente dichiarazione di conformità all'originale. "copia su supporto informatico conforme all'originale del documento cartaceo, ai sensi dell'art. 20, comma 3 del D.P.R. 445/2000". Il documento cartaceo deve, quindi, essere acquisito mediante scansione (con uno scanner); il file ottico così generato viene sottoscritto digitalmente dal notaio e allegato alla pratica Fedra. Se la ricevuta è parte integrante dell'atto non è necessaria la dicitura di conformità.

h) Relazione giurata di stima per i conferimenti di beni in natura o di crediti di un esperto designato dal tribunale nel cui circondario ha sede la società. il notaio indicherà sul documento cartaceo la seguente dichiarazione di conformità all'originale: "copia su supporto informatico conforme all'originale del documento su supporto cartaceo, ai sensi dell'art. 20, comma 3 del D.P.R. n. 445/2000". Il documento cartaceo deve, quindi, essere acquisito mediante scansione (con uno scanner); il file ottico così generato viene sottoscritto digitalmente dal notaio e allegato alla pratica Fedra; 

i) Eventuali autorizzazioni richieste da leggi speciali per la costituzione della società in relazione al suo particolare oggetto (art. 2329, n. 3). Es. autorizzazione della Banca d'Italia per l'attività bancaria.


NOTE

L'iscrizione va effettuata presso l'ufficio del registro delle imprese nella cui circoscrizione è stabilita la sede legale. 

Nel caso in cui al momento della costituzione non siano presenti gli amministratori/sindaci/revisori esterni che sono stati nominati o nel caso in cui si riservino di accettare la carica. In questo caso dovrà essere presentato successivamente, da parte del soggetto interessato, un nuovo int. P dal quale risulti l'accettazione della carica (diritti € 90,00 per la modalità telematica e € 120,00 per la presentazione su supporto informatico, e imposta di bollo € 65,00).

Per le SRL è ammesso anche il conferimento di opera o servizi ("tutti gli elementi dell'attivo suscettibili di valutazione economica"), o mediante la prestazione di una polizza di assicurazione o di una fideiussione bancaria in cui vengano garantiti per l'intero valore ad essi assegnato, gli obblighi assunti dal socio aventi per oggetto la prestazione di opera o servizi a favore della società (art. 2464, 6° comma).

L'atto costitutivo può limitarsi ad indicare il Comune della sede dell'impresa. Per non perdere le informazioni sull'esatta ubicazione dell'impresa, l'art. 111 ter delle disposizioni di attuazione prevede che "Chi richiede l'iscrizione presso li registro delle imprese dell'atto costitutivo di una società deve indicarne nella domanda l'indirizzo, comprensivo della via e del numero civico, ove è posta la sua sede. In caso di successiva modificazione di tale indirizzo gli amministratori ne depositano apposita dichiarazione presso il registro delle imprese".


DIRITTI DI SEGRETERIA E COSTI
 
Vedi sezione DIRITTI DI SEGRETERIA E COSTI alla voce "Società di Capiale"


TERMINI

20 giorni dalla data dell'atto. 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

REGISTRO IMPRESE

Riferimento Ufficio: REGISTRO IMPRESE,  RUOLI ED ELENCHI
Indirizzo Piazza Medici 8 - 14100 Asti
Telefono 0141.535105
Fax 0141.535284
E-mail info.ri@pec.at.camcom.it
Orari Da lunedì a venerdì : 8.30 - 12.30

[ inizio pagina ]