Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 1 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Iscrizione modifica e cancellazione attività di Direzione e coordinamento di Società



Asti, 1 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 22.12.2009



Registro Imprese



ISCRIZIONE MODIFICA E CANCELLAZIONE ATTIVITÀ DI DIREZIONE E COORDINAMENTO DI SOCIETÀ

Contenuto pagina

FONTI NORMATIVE

Artt. 2497, 2497 bis, ter, quater, quinquies e sexies del codice civile. 


SOGGETTI OBBLIGATI

Gli amministratori della società soggetta a direzione e coordinamento  (art. 2497 bis)

A norma dell'art. 2, comma 54 della legge n. 350 del 27 dicembre 2003, l'adempimento può essere presentato, con le stesse modalità previste per gli amministratori, da un professionista iscritto all'ordine dei commercialisti o al collegio dei ragionieri e periti commerciali, munito di firma digitale e incaricato dai legali rappresentanti della società. 


DOCUMENTAZIONE E MODALITA' DI PRESENTAZIONE

a) Modello S2 - codice C - comunicazione
Il modello deve essere compilato con la data di presentazione/invio della pratica e compilazione del quadro 20 (altre modifiche statutarie) riportando la dicitura "In data .....è stata presentata dichiarazione di società soggetta a direzione e coordinamento ai sensi dell'art. 2497bis del codice civile". 
La compilazione di questo quadro, anche se l'adempimento non rientra tra le modifiche statutarie, serve per dare notizia del controllo nella sezione ordinaria della società (nella visura e nei certificati ordinari);
 
b) Modello intercalare S 
Nella sezione Generalità deve essere indicata  la valuta del capitale sociale in Euro con il relativo importo, e la data di sottoscrizione al giorno di presentazione/invio della pratica. 
Nella sezione dei Gruppi Societari, è necessario inserire la data della dichiarazione che corrisponderà sempre al giorno di presentazione/invio e dovrà essere barrato il riquadro riferito alla richiesta di iscrizione del gruppo o il riquadro riferito alla richiesta di cancellazione dalla sezione speciale. 
Nell'ultima sezione vengono inseriti i dati identificativi (codice fiscale, numero R.E.A., data costituzione, ecc...) di tutte le società appartenenti al gruppo. Per inserire i dati di più imprese è necessario scegliere Nuova Occorrenza. 
Nel campo relativo alla data di riferimento del controllo deve essere inserita la data di inizio (attenzione, la data non coincide con l'entrata in vigore delle disposizioni sull'iscrizione dei gruppi cioè il 1° gennaio 2004, ma dovrà essere indicata la data in cui effettivamente si è stabilita l'appartenenza al gruppo). 
Nel campo Tipo dovrà essere scelta la ricorrenza iscrizione oppure modifica o riconferma oppure cancellazione. Infine, il programma prevede un campo libero dove riportare alcune note che possono servire alla descrizione delle modalità di esercizio del controllo. 
Le varie modalità di esercizio del controllo devono essere sinteticamente riportate nell'ultimo campo del modello intercalare S. Ad esempio una società è soggetta a un controllo paritetico da parte di due società a loro volta non soggette ad alcun controllo oppure la direzione e il coordinamento viene esercitato attraverso il possesso della maggioranza dei voti e della titolarità di quote/azioni.




DIRITTI DI SEGRETERIA 
90,00 se la trasmissione avviene telematicamente oppure € 120,00 da pagare in contanti, con bancomat o con versamento su conto corrente postale n. 123141, intestato alla Camera di Commercio di Asti, se la domanda è presentata su supporto informatico. 

IMPOSTA DI BOLLO
59,00 se la domanda è presentata da una società di persone 
65,00 se la richiesta avviene da parte di una società di capitali.


TERMINI

Nessuno . 



NOTE

- L'iscrizione, la modifica o la cessazione alla sezione speciale va effettuata presso l'ufficio del registro delle imprese nella cui circoscrizione è stabilita la sede legale dell'impresa controllata. 
- L'adempimento non riguarda esclusivamente le società di capitali, ma le società in generale.
- Gli amministratori che omettono l'iscrizione nella sezione speciale di cui sopra o la mantengono quando la soggezione è cessata sono responsabili dei danni che la mancata conoscenza di tali atti abbia recato ai soci o ai terzi.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

REGISTRO IMPRESE

Riferimento Ufficio: REGISTRO IMPRESE,  RUOLI ED ELENCHI
Indirizzo Piazza Medici 8 - 14100 Asti
Telefono 0141.535105
Fax 0141.535284
E-mail info.ri@pec.at.camcom.it
Orari Da lunedì a venerdì : 8.30 - 12.30

[ inizio pagina ]