Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 22 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Evento fieristico MATCHING 2011 - Milano Rho



Asti, 22 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 16.09.2011



Iniziative ed Eventi



EVENTO FIERISTICO MATCHING 2011 - MILANO RHO

Contenuto pagina

La Camera di Commercio di Asti ha previsto un contributo a sostegno delle imprese astigiane che partecipano con un proprio stand al workshop "Matching 2011", organizzato dalla Compagnia delle Opere dal 21 al 23 novembre prossimo presso il polo fieristico di Rho - Pero (MI).
L'evento fieristico ha l'obiettivo di offrire alle imprese aderenti l'opportunità di individuare possibili partner per collaborazioni, sia in Italia che all'estero. Si basa sulla programmazione di incontri d'affari tra i partecipanti: le aziende che aderiscono descrivono sul portale www.e-matching.it la propria attività e le proprie esigenze, i prodotti, i servizi e i vantaggi delle proprie offerte; dall'incrocio dei dati forniti da tutti gli iscritti si ottiene un'agenda di appuntamenti personalizzata per ogni azienda partecipante.
Matching, giunto alla VII edizione, nel 2010 ha registrato 2.300 imprese partecipanti che hanno dato vita a oltre 43.000 incontri di business con il coinvolgimento di tutte le filiere: agroalimentare, edilizia, energia e ambiente, innovazione, meccanica, sanità.
Il costo minimo di partecipazione che comprende l'acquisizione di uno stand BASIC preallestito di circa 6 mq., l'inserimento dell'azienda nel sistema WEB e nel catalogo partecipanti è di euro 2.500,00 + Iva.
Il contributo della Camera di Commercio di Asti, di euro 500,00, IVA inclusa, per azienda, verrà assegnato ad un massimo n. 10 aziende sulla base dell'ordine di presentazione delle domande di adesione.
Possono richiedere i contributi le micro, piccole e medie imprese con sede in provincia di Asti, attive, non sottoposte a procedure concorsuali, in regola col pagamento del diritto camerale e in regola con quanto previsto dal regime de minimis.
Le domande di adesione all'iniziativa, da presentare su apposito modulo scaricabile dal sito internet www.e-matching.it, dovranno essere inviate entro il 30 settembre 2011 all'Associazione Compagnia delle Opere del Piemonte, Via XX Settembre, 17 , 10121 Torino, Tel. 011/5611737 - Fax 011/5184681 - e-mail: alessandro.traverso@cdopiemonte.it.


Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Non � presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]