Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 22 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Richiesta del Certificato di origine on-line attraverso la piattaforma Cert'˛



Asti, 22 ottobre 2020
Ultimo aggiornamento: 28.06.2019



Estero



RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI ORIGINE ON-LINE ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA CERT'Ď

Contenuto pagina

 

La domanda di rilascio del certificato di origine trasmessa alla Camera di Commercio attraverso la piattaforma Certò deve essere firmata digitalmente; il richiedente quindi deve essere dotato di un dispositivo per la firma digitale e del relativo software di firma. Nel caso in cui l’impresa non possegga ancora un dispositivo di firma digitale, potrà richiederlo al Registro delle Imprese. Le informazioni circa il rilascio del dispositivo sono reperibili sul sito camerale al link http://www.at.camcom.gov.it/Page/t01/view_html?idp=2292

Se l’esito dell’istruttoria è regolare, di norma il certificato di origine richiesto on-line è disponibile per il ritiro allo sportello il giorno successivo a quello dell’invio telematico della richiesta di rilascio. Si raccomanda, in ogni caso, di verificare sul portale Cert’ò che la pratica sia evasa, prima di venire allo sportello a ritirare il documento.

 

OPERAZIONI PRELIMINARI PER L'ADESIONE AL SERVIZIO CERTO’

L’accesso al servizio prevede le seguenti operazioni preliminari:

  • Registrazione al portale www.registroimprese.it: nella sezione REGISTRATI presente in Home Page, inserire, in modalità guidata, i dati anagrafici del legale rappresentante dell’azienda, scaricare il contratto e trasmetterlo a mezzo fax, firmato, al n. 199 724 688. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Assistenza (numero 199 50 20 10). Entro le successive 48 ore lavorative l’utente riceverà, all'indirizzo e-mail indicato nel contratto, la user-id e la password di accesso al servizio.    L’utente dovrà completare la registrazione secondo le modalità indicate nella mail di comunicazione delle credenziali di accesso.

 

  • Costituire il Prepagato per il pagamento dei diritti di segreteria collegati al rilascio dei documenti per l’estero: dal portale www.registroimprese.it inserire user-id e password, quindi accedere all’area Consultazione Dati e poi alla sezione Area Utente. Qui accedere all’area Il Mio Conto e procedere con il Versamento a mezzo carta di credito valorizzando l’entità dell’importo che si intende caricare. Il Listino è consultabile nell’area Il Mio conto. Per il servizio Certificazioni per l’estero è necessario alimentare la voce Diritti.

 

  • Autenticazione al Servizio Cert’ò: L’utente dovrà autenticarsi al servizio collegandosi al portale http://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm , selezionare Servizi e-Gov e dal successivo pannello la voce Certificazioni per l’estero, quindi digitare la user-id e la password ottenute con la registrazione di cui al precedente punto. Con il primo accesso al servizio E-gov è necessario completare la registrazione selezionando la funzione "Procedi".

 

MODALITA’ DI RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI ORIGINE

Per richiedere il certificato di origine on-line, il richiedente, in possesso del dispositivo di firma digitale, dovrà:

  • collegarsi al sito web https://webtelemaco.infocamere.it
  • cliccare sulla voce Servizi e-Gov
  • selezionare lo sportello telematico “Certificazioni per l’estero”
  • inserire user-id e password

Per avere le istruzioni operative sono a disposizione:

 

 

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]