Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 29 novembre 2022
Torna alla versione grafica - home

Piano per l'utilizzo del telelavoro 2014



Asti, 29 novembre 2022
Ultimo aggiornamento: 31.03.2014



Amministrazione trasparente



PIANO PER L'UTILIZZO DEL TELELAVORO 2014

Contenuto pagina

Il telelavoro, disciplinato a livello normativo dal DPR 8/3/1999 n. 70, “Regolamento recante disciplina del telelavoro nelle pubbliche amministrazioni, a norma dell’art.3, comma 3, della L. 16 giugno 1998 n. 191” e a livello contrattuale dal CCNQ del 23/3/2000 e dal CCNL del 14/9/2000 comparto Regioni e Autonomie Locali, è una modalità di prestazione lavorativa svolta da uno o più dipendenti in qualsiasi luogo ritenuto idoneo, collocato all’esterno della sede di lavoro ordinaria, con il supporto di tecnologie informatiche e della comunicazione che consentano il collegamento con l’Amministrazione di appartenenza.

Poiché, sulla base dell’art. 4 del CCNQ 23/3/2000, la realizzazione di progetti di telelavoro si fonda sul principio di volontarietà dell’adesione dei lavoratori, non essendo pervenute da parte dei dipendenti dell’Ente richieste di attivazione della suddetta forma di prestazione lavorativa, non sono stati avviati per il momento progetti in tal senso.

In vista dell’adozione degli atti di programmazione dei fabbisogni di personale, potrà essere avviata, qualora richiesto, una analisi di contesto –  finalizzata anche ad individuare le eventuali attività telelavorabili – propedeutica all’attivazione del telelavoro quale strumento per l’utilizzo flessibile delle risorse umane, nel rispetto dei modelli di relazioni sindacali vigenti.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

GESTIONE RISORSE UMANE

Riferimento Ufficio: AFFARI LEGALI E GESTIONE RISORSE UMANE
Indirizzo Piazza Medici 8
Telefono 0141 535269/229/106
Fax 0141535248
E-mail info@pec.aa.camcom.it
Orari dal lunedý al venerdý: 8.30 - 12.30

[ inizio pagina ]