Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 23 settembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Decreto Legge 31 dicembre 2014, n. 192 - MIlleproroghe



Asti, 23 settembre 2019
Ultimo aggiornamento: 07.01.2016



Ambiente



DECRETO LEGGE 31 DICEMBRE 2014, N. 192 - MILLEPROROGHE

Contenuto pagina

Il Decreto Legge 31 dicembre 2014, n. 192 prevede altresì:

- l'applicabibilità dal 1 febbraio 2015 delle sanzioni per omessa iscrizione e mancato pagamento del contributo SISTRI (poi applicate effettivamente dal 1 aprile 2015);

- la proroga al 1 gennaio 2016 delle sanzioni SISTRI inerenti alla gestione dei rifiuti, parallelamente al doppio binario tra SISTRI/registri e formulari. Fino al 31 dicembre 2015, relativamente alla gestione dei rifiuti, vengono applicate le sanzioni previste antecedentemente al SISTRI dal D. Lgs 152/2006 riguardo agli artt. 190 e 193.

 

DECRETO LEGGE 31 dicembre 2014, n. 192



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Non � presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]