Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 15 dicembre 2017
Torna alla versione grafica - home

AF- L'Artigiano in Fiera 2017



Asti, 15 dicembre 2017
Ultimo aggiornamento: 22.09.2017



Iniziative ed Eventi



AF- L'ARTIGIANO IN FIERA 2017

Contenuto pagina

 

Anche quest'anno la Regione Piemonte, nell'ambito del programma di promozione 2017-2018 e Unioncamere Piemonte, unitamente al sistema camerale piemontese e con la collaborazione delle confederazioni artigiane di categoria (Confartigianato, CNA, CasArtigiani), organizzano la partecipazione collettiva di tutte le aziende artigiane ed agricole piemontesi ad AF – L’Artigiano in Fiera, , uno degli appuntamenti fieristici più attesi dagli imprenditori e dagli operatori, che avrà luogo a Milano (Polo di Rho-Pero) dal 2 al 10 dicembre 2017.

La partecipazione alla manifestazione è subordinata alle specifiche condizioni di ammissione previste dal regolamento generale della manifestazione.

Pertanto nella collettiva regionale saranno ammesse, previa verifica dei requisiti da parte dell’organizzatore GE.FI S.p.A., le aziende con produzione propria di abbigliamento e accessori, articoli da regalo e oggettistica, gioielleria e oreficeria, mobili e complementi d’arredo, prodotti enogastronomici.

 

Le imprese dovranno inoltre essere in regola con il pagamento del diritto annuale dell’ultimo triennio e con con i versamenti contributivi e previdenziali (DURC).

 

La Camera di Commercio di Asti sostiene la partecipazione delle imprese della provincia di Asti ad AF – L’artigiano in fiera, nell’ambito della collettiva Piemonte, con un contributo commisurato alla dimensione dello stand fino ad un massimo di € 500,00 lordi per ciascuna impresa e destina all’iniziativa risorse per un massimo di € 5.000,00. Il contributo sarà concesso fino ad esaurimento delle risorse disponibili in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione.

 

Le imprese interessate dovranno inviare alla Camera di Commercio di Asti, mediante posta certificata (info.economica@pec.at.camcom.it), la domanda di adesione debitamente compilata e firmata dal titolare/legale rappresentante, unitamente all’attestazione di pagamento dell’acconto di € 750,30 da effettuare secondo le modalità indicate nella circolare informativa.

La domanda dovrà essere inoltrata entro il 15 ottobre p.v.

 

Nota informativa

 

Domanda di adesione

 

Dichiarazione De Minimis



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]