Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 19 febbraio 2020
Torna alla versione grafica - home

Sol & Agrifood 2020



Asti, 19 febbraio 2020
Ultimo aggiornamento: 03.02.2020



Iniziative ed Eventi



SOL & AGRIFOOD 2020

Contenuto pagina

Anche per l’edizione 2020 Unioncamere Piemonte organizza la collettiva delle imprese piemontesi a Sol & Agrifood, vetrina dell’eccellenza alimentare Made in Italy, che si terrà a Verona dal 19 al 22 aprile 2020. L’obiettivo del Salone è affiancare l’Espositore nella promozione ed esportazione della grande tradizione gastronomica nazionale alla volta di nuovi mercati stranieri o di nuove aree sul mercato interno.

 

Sol & Agrifood è strettamente collegato al salone internazionale VINITALY 2020, svolgendosi nello stesso padiglione fieristico VERONA FIERE ed in stretta contiguità con quella che è da molte edizioni la più grande rassegna vinicola internazionale. Le opportunità di contatto giungeranno quindi non solo dai buyers internazionali del beverage, il cui portafoglio ordini si sta sempre più ampliando al food tipico e di qualità, ma anche da molti ristoratori e operatori dell’area Nord-Est italiana e da operatori e importatori delle nazioni limitrofe. Sol & Agrifood è aperto a operatori della GDO, buyers, distributori, importatori, retailers europei ed internazionali.

 

La Camera di Commercio di Asti mette a disposizione un contributo pari ad euro 500,00 lorde (commisurato ad uno stand base di mq. 9 e proporzionalmente ridotto nel caso in cui vengano opzionati stand di minori dimensioni), non cumulabile con altri aiuti di stato, quale quota a sostegno delle spese di partecipazione all’evento fieristico sostenute dalle imprese della provincia di Asti, iscritte al Registro delle Imprese ed in regola con il pagamento del diritto annuale e con gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (DURC), destinando all’iniziativa la somma massima di € 2.500,00.

 

Grazie all’intervento camerale il costo si ridurrà pertanto a € 1.800,00 + IVA per il modulo in linea ed a € 2.400,00 + IVA per il modulo ad angolo.

 

I contributi verranno concessi fino ad esaurimento delle risorse destinate all’iniziativa, secondo l’ordine cronologico di arrivo della domanda di adesione, tenuto conto del possesso dei requisiti e della regolarità della domanda.

 

Le imprese interessate dovranno inviare il modulo di partecipazione, unitamente alla dichiarazione De Minimis e a copia di un documento di identità del sottoscrittore, alla Camera di Commercio di Asti (PEC: segreteria@at.legalmail.camcom.it) e, per conoscenza, ad Unioncamere Piemonte (PEC areaprogettiunioncamerepiemonte@legalmail.it) entro e non oltre le ore 18.00 del 14 febbraio 2020.

 

Circolare informativa

Modulo adesione      

Dichiarazione De Minimis



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]