Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 8 luglio 2022
Torna alla versione grafica - home

FONDO IMPRESA FEMMINILE



Asti, 8 luglio 2022
Ultimo aggiornamento: 20.05.2022



Finanziamenti



FONDO IMPRESA FEMMINILE

Contenuto pagina

 

Nel mese di maggio prende il via il Fondo Impresa Femminile, l’incentivo nazionale promosso dal Ministero dello sviluppo economico che sostiene la nascita e il consolidamento delle imprese guidate da donne. La dotazione finanziaria del fondo è di 200 milioni di euro per imprese femminili nuove o già avviate e finanzia programmi di investimento nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo.

Il Fondo sostiene programmi di investimento per l’avvio o lo sviluppo delle imprese femminili da realizzare in 24 mesi, già costituite o di nuova costituzione, con sede in tutte le regioni italiane. Anche le persone fisiche possono presentare domanda di finanziamento, con l’impegno di costituire una nuova impresa dopo l’eventuale ammissione alle agevolazioni.

La misura si rivolge a quattro tipologie di imprese femminili:

  • cooperative o società di persone con almeno il 60% di donne socie
  • società di capitale con quote e componenti degli organi di amministrazione per almeno i due terzi di donne
  • imprese individuali con titolare donna
  • lavoratrici autonome con partita IVA.

COSA FINANZIA

Nel caso di nuove imprese o imprese costituite da meno di 12 mesi il fondo finanzia con un contributo a fondo perduto progetti d’investimento fino a € 250.000 così come di sotto riportato:

  • progetti fino a € 100.000, l’agevolazione copre fino all’80% delle spese (o fino al 90% per donne disoccupate) entro un tetto massimo di € 50.000
  • progetti fino a € 250.000, l’agevolazione copre il 50% delle spese, fino a un massimo di € 125.000

 In caso di impresa già costituita da più di 12 mesi, si possono presentare progetti d’investimento fino a € 400.000 per sviluppare nuove attività o per ampliare attività esistenti. In questo caso, il Fondo prevede un mix di contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero, con una copertura fino all’80% delle spese ammissibili, per un massimo di € 320.000.  Il finanziamento a tasso zero è da rimborsare in otto anni.

In entrambi i casi, non è richiesto un valore minimo del progetto d’investimento, che dovrà essere realizzato in 24 mesi.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande possono essere presentate esclusivamente online attraverso la piattaforma web di Invitalia. La presentazione prevede due fasi a cui si accede in tempi diversi: una prima fase di compilazione e una fase successiva di invio.

Lo sportello verrà infatti aperto in due fasi successive:

 

Nuove imprese (da costituire o costituite da meno di 12 mesi)

  • compilazione della domanda: dalle ore 10.00 del 5 maggio 2022
  • presentazione della domanda: dalle ore 10.00 del 19 maggio 2022
  •  

Imprese avviate (costituite da più di 12 mesi)

  • compilazione della domanda: dalle ore 10.00 del 24 maggio 2022
  • presentazione della domanda: dalle ore 10.00 del 7 giugno 2022

N.B. Per la compilazione della domanda: si può accedere alla piattaforma senza limiti di orario. Per l’invio della domanda: si può accedere alla piattaforma dalle ore 10.00 alle ore 17.00 dei giorni feriali.

PER PRESENTARE LA DOMANDA È NECESSARIO:

  • essere in possesso di una identità digitale (SPID, CNS, CIE)
  • disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del legale rappresentante dell’impresa già costituita o della persona fisica referente della impresa costituenda.

FASE DI COMPILAZIONE

Accedere all'area riservata per compilare online la domanda, il piano di impresa e caricare gli allegati. Conservare il "codice di predisposizione della domanda" che viene rilasciato al termine della procedura di compilazione.

FASE DI INVIO NUOVE IMPRESE

Collegarsi all’indirizzo https://invioprogettistart.invitalia.it e digitare il proprio “codice di predisposizione della domanda”. Lo sportello è aperto a partire dal 19 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 nei giorni feriali, fino a esaurimento fondi.

IMPRESE AVVIATE

Lo sportello sarà aperto a partire dal 7 giugno e l’indirizzo a cui collegarsi sarà indicato prima dell’apertura dello sportello. La procedura di invio della domanda si concluderà con l’assegnazione del numero di protocollo e l’attestazione di avvenuta presentazione della domanda.

Attenzione, prima di procedere alla compilazione:

Verificare che i dati societari presenti nel Registro delle imprese siano completi e aggiornati. La piattaforma blocca la compilazione della domanda se dai controlli incrociati con il Registro delle imprese non risultano convalidati i requisiti di ammissione.

La compilazione si concluderà con la firma digitale e il rilascio del “codice di predisposizione della domanda”, che servirà in fase di presentazione della stessa.

In fase di compilazione della domanda si può richiedere il servizio di assistenza tecnico-gestionale che comprende:

  • Un tutoraggio – in fase di realizzazione del progetto – per accompagnare le imprese nell’utilizzo delle agevolazioni, supportarle nel predisporre le richieste di erogazione del finanziamento o altra documentazione di progetto, e trasferire competenze specialistiche, mediante incontri on line o in presenza che verranno pianificati insieme al tutor
  • un voucher di 2.000 euro da utilizzare a copertura del 50% del costo sostenuto dalle imprese per l’acquisto di servizi di marketing o comunicazione strategica del valore minimo di 4.000 euro.

Le informazioni di dettaglio sono disponibili sul sito del Ministero dello sviluppo economico e sul sito di Invitalia.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]