Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 31 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Commercio



Asti, 31 ottobre 2020



Analisi economica provinciale



COMMERCIO

Contenuto pagina

Al 31/03/2003 risultavano in provincia di Asti 6.222 esercizi commerciali di cui 5.623 sedi e 599 unità locali, 129 esercizi in più rispetto alla stessa data dell´anno precedente (+ 0,7%). Si rilevano nuove attività in particolare nell´ambito del commercio al dettaglio e della ristorazione. Dall´indagine congiunturale trimestrale emerge ancora la difficoltà che il settore commerciale incontra nel tentativo di uscire dalla crisi: si registra, infatti, una diminuzione del volume di vendite rispetto allo stesso periodo dell´anno precedente, indistintamente per il dettaglio tradizionale che per la grande distribuzione organizzata, per il settore alimentare che per quello non alimentare. Dal punto di vista delle previsioni è soprattutto la GDO che prospetta aumenti nelle vendite (in particolare il settore misto), mentre il commercio al dettaglio dichiara ancora possibilità di diminuzioni



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]