Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 26 ottobre 2020
Torna alla versione grafica - home

Agricoltura



Asti, 26 ottobre 2020



Analisi economica provinciale



AGRICOLTURA

Contenuto pagina

Le imprese agricole iscritte al Registro Imprese al 30/09/2003 sono 9.901 e rappresentano il 37% del totale delle imprese della provincia di Asti. Nonostante si sia riscontrata negli ultimi anni una costante diminuzione del numero di imprese, gli ultimi dati disponibili relativi alla Produzione Lorda Vendibile (anno 2002), mettono in evidenza la rilevanza del settore agricolo e in particolare del comparto vitivinicolo nel contesto economico provinciale: con una PLV vitivinicola pari a 132 milioni di euro, la provincia di Asti si pone infatti al primo posto a livello regionale e al quarto posto a livello nazionale. L´annata agraria 2003 è stata caratterizzata da un clima particolarmente caldo e asciutto che ha influito positivamente sulla qualità della produzione vinicola, ma che ha avuto ripercussioni negative sulle colture frutticole e orticole. Anche le produzioni cerealicole e foraggiere hanno fortemente risentito della mancanza di piogge facendo rilevare una consistente flessione della produzione.



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]