Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 23 settembre 2019 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Asti, 23 settembre 2019
Ultimo aggiornamento: 23.11.2016



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

23.11.2016

Dal 13 dicembre scatta l'obbligo della dichiarazione nutrizionale su prodotti alimentari preimballati (con esenzioni)


Dal 13 dicembre 2016 si applica pienamente il Regolamento CE 1169/2011, quindi anche per quanto riguarda l'obbligo della dichiarazione nutrizionale su prodotti alimentari preimballati.

Sono comunque previste alcune esenzioni, tra le quali quella per alimenti anche confezionati artigianalmente in piccole quantità e commercializzati mediante vendita diretta o presso strutture locali (Regolamento UE 1169/2011 All. V punto 19).

A tale proposito è stata emanata dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero della Salute una Circolare esplicativa.

 

Reg. Ce 1169/2011

Circolare Novembre 2016

Per chiarire la definizione di: "Fabbricante di piccole quantità di prodotti" di cui alla Circolare, si veda l'art. 2 della

Raccomandazione 2003/361/CE della Commissione