Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Asti, 20 agosto 2017 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Asti, 20 agosto 2017
Ultimo aggiornamento: 31.07.2017



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

31.07.2017

ADR Piemonte Sportello di Asti - Chiusura periodo estivo


Si comunica che, in considerazione della corrispondente chiusura della sede centrale torinese di ADR Piemonte, lo Sportello istituito presso la Camera di Commercio di Asti resterà chiuso dal 7 al 18 agosto 2017.

            Lo sportello riaprirà regolarmente martedì 22 agosto 2017, con il consueto orario (martedì e giovedì, ore 10 – 12,30).

            Le domande pervenute nel periodo di chiusura dello sportello verranno evase in ordine cronologico di deposito alla riapertura del servizio, mantenendo quale data di deposito il giorno di ricezione della domanda.

             A tal fine si ricorda che - per depositi urgenti con scadenza nel periodo di chiusura - il modello di domanda, debitamente compilato e corredato dei necessari versamenti, potrà essere inviato a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: adr.cciaa.at@legalmail.it, o in alternativa tramite il portale “ConciliaCamera”, previa registrazione.

            Si precisa ancora che, per le procedure aventi ad oggetto impugnazioni di delibere condominiali per le quali il relativo termine scada nel predetto periodo, poiché la notificazione della domanda da parte della Segreteria potrà aver luogo solo alla riapertura del servizio, è consigliabile procedere in proprio alla comunicazione del deposito della procedura alla controparte, al fine di non incorrere nelle previste decadenze. Successivamente alla riapertura dello Sportello la Segreteria provvederà in ogni caso ad effettuare le consuete comunicazioni.